Indecente rappresaglia contro Mimmo Lucano. Domani torniamo a Riace per dire no al razzismo di governo!

COMUNICATO STAMPA

RIACE – ACERBO (PRC): “INDECENTE RAPPRESAGLIA CONTRO MIMMO LUCANO. DOMANI SAREMO A RIACE PER DIRE NO AL RAZZISMO DI GOVERNO”

Maurizio Acerbo, segretario nazionale di Rifondazione Comunista – Sinistra Europea, dichiara:

Salvini, GC: “Peggio due manichini in piazza o seminare odio e razzismo (e 49 milioni di euro rubati)?”

Dopo una mattinata di cortei e manifestazioni in cui decine di migliaia di studenti nelle piazze di tutta Italia hanno espresso il loro forte NO al governo pentaleghista e rivendicato scuole pubbliche, sicure e finanziate, ci si attendeva una risposta. La continuità sulle politiche dell’istruzione tra questo governo e quelli passati era già chiara, con nessun intervento strutturale e nessun rifinanziamento al settore più colpito degli ultimi 10 anni : quello dei saperi.

Caro Moccia, il femminicidio non è amore. tre metri sotto terra?

Non bastavano il disegno di legge Pillon, il Papa che paragona l’aborto all’assoldamento di un sicario, la squallida narrazione della vicenda Ronaldo, ennesimo imponente attacco alle donne e alla loro presa di parola di fronte a molestie e violenze.
No.
Il 10 ottobre 2018, ci si è messo anche lo scrittore dell’amore, l’uomo dei lucchetti a Ponte Milvio, quello dei “3 metri sopra il cielo”.
Federico Moccia, dalle pagine dell’edizione romana del Corriere della Sera, ha pensato bene di dire la sua sui femminicidi.

Pagine