Il presidio di Rifondazione Comunista davanti a Montecitorio, nelle ore di una crisi che mette in evidenza la distanza dei partiti di maggioranza e opposizione che attualmente siedono in Parlamento dai bisogni concreti delle persone: reddito sicuro per tutti/e, lavoro, pensioni, sanità, scuola

Il 9 gennaio ha avuto luogo l'estrazione dei biglietti vincenti della sottoscrizione a premi della federazione.

News

Il PRC/SE esprime sgomento per le dichiarazioni del procuratore calabrese Nicola Gratteri, pubblicate il 22 gennaio sul Corriere della Sera. Il dr.

“Basta vessazioni! Rifondazione Comunista – dichiarano Maurizio Acerbo e Ezio Locatelli, rispettivamente segretario nazionale provinciale Prc di Torino – esprime ferma riprovazione per la condizione ingiustificata di restrizione e di isolamento a cui sono costrette le detenute nel carcere delle Vallette di Torino.

Il ritardo nella vaccinazione è conseguenza della subalternità della Commissione Europea e dei governi agli interessi delle multinazionali farmaceutiche. Viene anteposta la logica del profitto al diritto alla salute.

Cinque anni fa esatti si perdevano al Cairo le tracce di Giulio Regeni, ricercatore italiano che si interessava delle vertenze sindacali in Egitto. Giorni dopo veniva ritrovato il suo corpo, sfigurato e con evidenti segni di tortura.

 Teresa Isenburg

 

Materiali per la formazione

10 Aprile 2019. di Luciana Castellina –
Poiché io giro molto per l’Europa mi capita di sentirmi ancora chiedere: “ma perché fu sciolto il PCI?”. E’ una domanda che non proviene solo dalla sinistra cosiddetta radicale, ma persino dai socialdemocratici, a molti dei quali la cosa continua ad...

Mario Tronti | 9 Dicembre 2011 –
In ricordo di Lucio Magri riproponiamo la recensione che Mario Tronti aveva scritto in occasione della pubblicazione del libro.
Ci troviamo di fronte a un libro che esplora, e che narra, la storia del Pci a tutto campo, o in campo aperto. Condizioni...

Gli anni ’70 furono un periodo di grande fermento sociale, furono anni di grande azione collettiva, sicuramente la più grande azione collettiva di tutta la storia della Repubblica. Venne messa in discussione l’intera organizzazione della società italiana. si venne a creare un movimento che dalle...

L’antefatto della strage di Piazza della Loggia: le lotte di classe a Brescia nei primi anni Settanta.
Per capire cosa sia stata la strage di Piazza della Loggia a Brescia del 28 maggio 1974 è indispensabile fare un passo indietro di alcuni anni. Anni cruciali che hanno rappresentato uno...

di Samir Amin. Traduzione di Sergio Ricaldone –
L’articolo che segue è la traduzione integrale di quello apparso sul n. 83 della rivista francese “Recherches Internationales” col titolo “...

Il presidio di Rifondazione Comunista davanti a Montecitorio, nelle ore di una crisi che mette in evidenza la distanza dei partiti di maggioranza e opposizione che attualmente siedono in Parlamento dai bisogni concreti delle persone: reddito sicuro per tutti/e, lavoro, pensioni, sanità, scuola

Il 9 gennaio ha avuto luogo l'estrazione dei biglietti vincenti della sottoscrizione a premi della federazione.


 

 

News

Il PRC/SE esprime sgomento per le dichiarazioni del procuratore calabrese Nicola Gratteri, pubblicate il 22 gennaio sul Corriere della Sera. Il dr.

“Basta vessazioni! Rifondazione Comunista – dichiarano Maurizio Acerbo e Ezio Locatelli, rispettivamente segretario nazionale provinciale Prc di Torino – esprime ferma riprovazione per la condizione ingiustificata di restrizione e di isolamento a cui sono costrette le detenute nel carcere delle Vallette di Torino.

Il ritardo nella vaccinazione è conseguenza della subalternità della Commissione Europea e dei governi agli interessi delle multinazionali farmaceutiche. Viene anteposta la logica del profitto al diritto alla salute.

Cinque anni fa esatti si perdevano al Cairo le tracce di Giulio Regeni, ricercatore italiano che si interessava delle vertenze sindacali in Egitto. Giorni dopo veniva ritrovato il suo corpo, sfigurato e con evidenti segni di tortura.

 Teresa Isenburg